Indietro
Rockwall

 

 

 

Rockwall è il maggiore tra i regni dei nani, si estende per molte miglia al di sotto della catena montuasa dalla quale prende il nome, tanto che da una parte all'altra del regno ci vuole circa una settimana di cammino. A nord e a sud si trovano i due regni umani di Taurin e di Nerastus, ma la diffidenza dei nani ha ridotto al minimo i contatti tra le due razze. I nani si limitano a controllare il proprio territorio e le poche fortezze che presidiano i passi montani sono affidate a vari clan che le gestiscono garantendo la sicurezza.

I passi di Rockwall sono stati chiusi per oltre tre secoli dopo la guerra delle lacrime, gli scambi tra i regni degli umani avvenivano solo tramite mare e con notevoli difficoltà. Quando l'ormai leggendario Kard Stoneshild riaprì i passi ed i commerci, gli scambi ripresero con maggiore intensità, ma i nani non permisero mai l'accesso al loro regno. Negli anni seguenti molti nani paritrono alla ricerca di ricchezze lontane, in tal modo la cultura nanica fu nuovamente conosciuta dagli uomini. Il re attuale di Rockwall, Kondor Ghimas si è dimostrato tollerante permettendo ad alcuni mercanti di entrare nel regno per acquistare i manufatti tanto richiesti dagli umani.

 
 
Asce Argentate